Mente Locale della Piana

Il Comitato che vi svela le verità nella Piana Fiorentina e oltre

QUATTRO CHIACCHIERE TRA NOI

logo-mldp-210-170.jpg

Nell’imminenza delle elezioni amministrative fiorentine, in cui si giocherà una parte importante del futuro di questa città –e dei territori della Piana- sentiamoci il bisogno di confrontarci un po’ con voi, i nostri lettori, del cui giudizio unicamente ci importa. Questo comitato si è speso, e si spenderà, in appoggio alla figura di Tommaso Grassi. Non è che la cosa non si sia notata, anche perché non abbiamo fatto nulla per nasconderla. E ci è costata anche qualche rimbrotto. Possibile che questo sia lo stesso comitato che il 1 settembre 2011 scriveva: “Astenersi militanti di partito e simpatizzanti dei medesimi. Non è aria”? E ora si mette a fare campagna elettorale pure lui? Che diavolo è successo allo zio Mente Locale, riottoso e altezzoso, che pubblicava le Olimpiadi del ridicolo e diffidava gli amministratori con tanto di raccomandata a/r? Si è venduto anche lui?

Non crediate che questa scelta non ci sia costata; non c’è nulla di meno naturale, per un comitato concepito come Mente Locale, che schierarsi in campagna elettorale. Ma, almeno questo ce lo riconoscerete, anche questa scelta è frutto di dati, di informazioni e di ragionamenti, che cerchiamo di condividere con voi. E questa è la ragione che ci muove.

Quando, ad aprile 2014, abbiamo cominciato a sospettare l’operazione di sistema che Renzi e i suoi progettavano per Firenze; quando abbiamo avuto i primi sospetti sulla tenacia con cui Renzi e i suoi avevano progettato una scalata al potere costruita in anni di paziente lavoro, in cui si tenevano insieme pezzi dell’estrema destra americana, poteri finanziari, imprenditoria amica; quando, osservando le mosse della Regione sull’aeroporto, abbiamo capito che il PD toscano si sarebbe dato mani e piedi al nascente nuovo potere e che nessuna resistenza ci si sarebbe potuta aspettare dagli ex-bersaniani toscani; quando abbiamo capito tutto ciò, ci è stato chiaro che chi avesse voluto contrastare un progetto politico che è smisurato e che secondo noi sarà rovinoso per Firenze, per i territori della Piana, e per l’intero paese in generale, avrebbe dovuto unire le forze e costituire una sorta di comitato di salute pubblica. E tuttavia, la situazione della potenziale opposizione, a Firenze, era già frammentata. Il tentativo di varare alle amministrative che ora ci stanno davanti un fronte di sinistra unitario che raccogliesse tutte le forze contrarie al progetto dei renziani, è fallito miseramente il 15 marzo 2014, quando una lista civica di sinistra è stata annunciata ufficialmente, dividendo fatalmente il campo dei potenziali oppositori. Ci hanno spiegato che ciò è avvenuto perché, altrimenti, la lista di cittadinanza ne sarebbe uscita snaturata. Si, vabbè. Noi consideriamo quest’evento sciagurato e miope, e le conseguenze di questa miopia le pagheremo care, a prezzi di inflazione.

Che fare? Nella situazione così creatasi, l’unica possibilità rimasta era puntare sul candidato migliore, che per noi era e resta Tommaso Grassi, che conosciamo personalmente e della cui integrità e del cui coraggio non dubitiamo. Quando la nave affonda, si cerca di radunare più gente che si può nella lancia con il comandante migliore. E così abbiamo fatto noi.

Di cui le nostre attuali posizioni. Lo zio Mente Locale si è rammollito? Nella sue vene non batte più un sangue rosso e caldo? Ci contraddiciamo rispetto agli inizi? Ebbene ci contraddiciamo. Ma provate un po’ a chiedervi PERCHE’ ci contraddiciamo.

Questo comitato non vi prende in giro. Noi lottiamo con le idee e con i fatti. E questi sono i fatti e queste sono le idee che ci hanno portato a sostenere la candidatura di Tommaso Grassi. Questi sono i fatti e queste sono le idee che ci spingono a invitarvi a votare per lui. Nella dura situazione che si è creata, ci siamo trovati a dover scegliere, e abbiamo scelto. Abbiamo scelto la parte di Tommaso Grassi; la sua contesa è giusta, e la sua causa onorevole. Se saremo in tanti a scegliere così, forse ci eviterete di dover scrivere pezzi su Renzi e la sua banda per i prossimi vent’anni…

LO ZIO MENTE LOCALE

 

Annunci

Categorie

maggio: 2014
L M M G V S D
« Mag   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: