Mente Locale della Piana

Il Comitato che vi svela le verità nella Piana Fiorentina e oltre

AVVISO AI NAVIGANTI

A seguito delle farneticanti smentite di un ragazzetto dell’IdV, certo Fridonski detto “l’onesto”, il comitato Mente Locale ribadisce integralmente quanto scritto a suo tempo ossia che:

1) il 17 febbraio 2012 al consiglio provinciale di Firenze l’IdV si astenne (quindi non è vero che votò contro) il piano interprovinciale dei rifiuti; l’unico a votare contro fu il capogruppo Cantini che infatti fu immediatamente giubilato alla successiva verifica di maggioranza.

2) Il 20 febbraio 2012, sempre al consiglio provinciale di Firenze, l’IdV votò a favore del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale che comprendeva tutti gli impianti di incenerimento previsi dal piano interprovinciale cennato.

3) Nemmeno al consiglio provinciale di Prato, il 19 dicembre 2012, l’IdV ebbe problemi a votare a favore del cennato piano interprovinciale; anzi in quella sede il capogruppo, Luca Mori, presentò una mozione congiunta con il PD che dichiara il cennato piano “una delle massime espressioni di governo dell’area vasta”.

Tali i comportamenti.
Tenuto conto di questi ultimi, questo comitato ritiene che chi abbia partecipato alle lotte popolari contro l’inceneritore svoltesi a Campi in questi anni non possa né debba trovare rappresentanza nel partito IdV, e che peraltro i cittadini, che di queste vicende sanno tutto, troveranno molta facilità nel dirimere chi è intellettualmente onesto e chi no. Nell’urna elettorale.

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 maggio 2013 da in Editoriale con tag , , , , , , , , , , , , , , .

Categorie

maggio: 2013
L M M G V S D
« Apr   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: