Mente Locale della Piana

Il Comitato che vi svela le verità nella Piana Fiorentina e oltre

Newsletter n°5

Newsletter nr. 5 del 25 novembre 2011

Cari amici/amiche,

eccoci ancora con voi. Tranquilli, non avevamo abbandonato la partita, ce la siamo semplicemente presa comoda. Perché? Perché non siamo dei patiti dell’informazione fastfood che, lo sappiamo bene, provoca costipazione e non favorisce la lucidità nostra e quella di chi ha la ventura (e speriamo il piacere) di seguire le newsletter di MenteLocale. Al contrario, apprezziamo il ritmo lento della digestione delle notizie e, soprattutto, ci attendiamo che i loro benefici effetti raggiungano, con i giusti tempi e modi, coloro a cui sono destinate. Ne abbiamo sfornate tante nelle precedenti newsletter, alcune davvero di primissima scelta. Tra queste, due argomenti in particolare – Museo Civico e Convenzione con associazioni di volontariato – meritano la più accurata delle elaborazioni. Da parte dei cittadini, a cui sono stati denunciati comportamenti del Comune di Campi Bisenzio che vanno oltre (ben oltre) le corrette prassi amministrative adottate dagli enti locali. Da parte dell’Amministrazione comunale, intesa nella sua più ampia accezione, che sarebbe tenuta oltre che a elaborare le critiche documentate a cui è stata sottoposta, a fornire le necessarie risposte e i dovuti chiarimenti. Cosa che puntualmente non è avvenuta, e sono ormai passate settimane da quando MenteLocale ha sollevato le questioni. Ebbene, non vogliamo pensare che la causa della reticenza dell’Amministrazione a trattare gli scottanti argomenti, serviti sul piatto fumante della controinformazione, sia dovuta a imbarazzo o a insensibilità, o a quella protervia che ormai sembra caratterizzare il potere politico a tutti i livelli, o peggio ancora all’abitudine consolidata a lasciar “depositare” le critiche, tanto nel sistema dell’informazione mordi e fuggi, una notizia finisce sempre per coprirne un’altra. Sotto questa luce va vista la lettera che MenteLocale spedisce al Sindaco, alla Giunta e ai Consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione riproponendo le domande a suo tempo già rivolte sulle due vicende citate. Ci auguriamo che stavolta vengano prese in considerazione con più riguardo, come legittime richieste dei cittadini a cui non si può negare ascolto. Sarebbe paradossale che ciò avvenisse proprio nel preciso momento in cui si dispiega con abbondanza di mezzi e di intenzioni, la lodevole campagna del Partito Democratico volta a valorizzare le voci dei cittadini (li avrete visti i manifesti: Parla con noi… il PD ascolta il territorio).
Ci rendiamo però conto che, in questo caso, non siamo di fronte alle solite domande addomesticate a cui la stampa locale, abile a far anticamera presso la segreteria del Sindaco, ha abituato i nostri amministratori e possiamo anche comprendere il loro fastidio per l’insistenza e il modo di fare un po’ tignoso di MenteLocale. Ci spiacerebbe però scoprire tra qualche settimana che le risposte non sono arrivate e che il silenzio fin qui attuato non era solo una forma di imbarazzante disattenzione. La nostra apertura di credito in questo senso è totale; ci aspettiamo un democratico lieto fine.

Il Comitato di Redazione

Annunci

Lascia un Commento (ogni commento prima di essere visibile dovrà essere moderato dall'amministratore)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 novembre 2011 da in Newsletter n°5.

Categorie

novembre: 2011
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: