Mente Locale della Piana

Il Comitato che vi svela le verità nella Piana Fiorentina e oltre

UN OSPEDALE A CAMPI

Il roboante annuncio del sindaco Chini riguardo la prossima realizzazione di un ospedale a Campi Bisenzio, nella zona di Via Barberinese, ha sicuramente un intento, diciamo così, “promozionale”. Il titolone a caratteri cubitali uscito su un giornale locale, infatti, può trarre facilmente in inganno i più: un ospedale a Campi, bravo sindaco, ci voleva proprio!
Perché, in effetti, la maggioranza delle persone, non legge gli articoli dei giornali ma si limita, appunto, ai titoli.
Coloro che hanno letto gli articoli, hanno saputo, che l’ospedale tanto decantato, altro non è che una clinica privata di lusso. Che strano, mentre si fanno i referendum per l’acqua pubblica la nostra Amministrazione pubblicizza la sanità privata, a cinque stelle. La clinica che verrà realizzata a Campi è di proprietà del gruppo francese Korian che ha acquisito le strutture socio sanitarie del gruppo Segesta di Milano e, possiede in Francia, Italia e Germania 216 tra residenze per anziani autosufficienti e non autosufficienti, centri polivalenti e specializzati in geriatria e riabilitazione ed anche cliniche psichiatriche. Mi sorge spontanea una domanda: ma se la sanità pubblica toscana è una delle migliori in Italia, perché ricorrere a quella privata, straniera, per giunta?
A Firenze, ad esempio, è attiva da diversi anni Villa Le Terme, sempre del gruppo Korian.
Una RSA che, come dice il sito, è accreditata e contrattualizzata con il servizio sanitario nazionale e regionale. In realtà, sappiamo tutti, perché i giornali se ne sono occupati ampiamente, quanto in realtà, arriva a spendere una famiglia che abbia la necessità di sistemare un proprio familiare anziano in una di queste cliniche. C’è gente che ha dovuto impegnare la casa, accendere mutui e quant’altro.
Questo, dunque sarebbe l’”ospedale”?
Si sa che oggi due sono i campi dove il business è sicuro: la sanità e la cura del corpo. Il nostro comune ha accolto in pieno il messaggio e, quando c’è da fare business non si tira indietro. Il centro benessere Hidron è una realtà ben radicata ormai, anche se molta gente per accedervi ricorre a finanziamenti che poi dovrà pagare con lauti interessi. Il benessere costa, si sa!
Ricordo quanti, quando il centro aprì, facevano la fila per iscrivere i figli in piscina o ai corsi di danza, firmavano contratti “capestro” con un istituto di credito, pur sapendo che, se il figlio non avesse voluto proseguire il corso, loro avrebbero comunque dovuto continuare a pagare, ogni mese, tramite “comodo bollettino” le rate del prestito.
Ma torniamo al nostro ospedale. Mi chiedo, proprio di questo tipo di ospedale abbiamo bisogno a Campi, quando, nel malaugurato caso ci facciamo una ferita da qualche parte dobbiamo andare a Firenze o a Prato per ricorrere ad una semplice sutura?
Un paese di quasi cinquantamila abitanti che non ha un presidio di primo soccorso, che ha una carenza cronica di servizi sanitari in convenzione visto che, per una visita specialistica, telefonando al CUP veniamo spediti fino a Borgo San Lorenzo, che i disabili non sono minimamente considerati, dal momento che anche loro, vengono letteralmente “spediti” fuori dal territorio comunale per poter accedere a servizi di riabilitazione.
Un comune dove, l’unico punto prelievi in convenzione è quello presso la ASL di Via Rossini, sempre pieno di gente fin dalle prime ore dell’alba con tutti i disagi che ne conseguono specialmente per gli anziani!
Incurante di tutti questi disagi il nostro sindaco ha la sfrontatezza di vantarsi della realizzazione di una clinica privata? Se non ci fosse di che farsi cadere le braccia si potrebbe anche ridere.
Certo gli oneri di urbanizzazione che la società Segesta sborserà al comune consentiranno anche di mettere in cantiere un polo scolastico proprio accanto all’ “ospedale” e di vantarsi anche di questo, anche se non ci è dato sapere se il comune ha acquistato da un privato e a quanto, i terreni sui quali realizzerà il nuovo l’istituto scolastico.
Viviana Ventisette
Annunci

Lascia un Commento (ogni commento prima di essere visibile dovrà essere moderato dall'amministratore)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 ottobre 2011 da in Newsletter n°4 con tag , , , , , , , , .

Categorie

ottobre: 2011
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: