Mente Locale della Piana

Il Comitato che vi svela le verità nella Piana Fiorentina e oltre

UN CONTRIBUTO DI…SOLIDARIETÀ

I lettori, anche distratti, di quotidiani e gli ascoltatori, anche frettolosi, di telegiornali, sapranno ormai tutto della manovra di fine agosto destinata a risanare il bilancio dello Stato (o, per meglio dire, a riempire i forzieri dello Stato in attesa che quelli che li hanno svuotati – e che restano intonsi dalla manovra – provvedano a risvuotarli). Sapranno quindi anche che il contributo di solidarietà previsto per i redditi sopra i 90.000 euro è stato abolito, tranne per i pubblici dipendenti, cioè per magistrati, alti dirigenti degli enti, parlamentari e consiglieri regionali (non sono mica tanti i dipendenti pubblici che guadagnano quelle cifre lì). Ecco serviti i qualunquisti e gli alfieri dell’antipolitica! I tanto vituperati parlamentari, che alla fin fine non guadagnano mica di più dei colleghi europei, sanno dare anche loro il proprio contributo, in barba a tutta la canea che straparla di casta! Ma ecco la fregatura: questa cosa la sapete male. Perché i parlamentari e i consiglieri regionali, a differenza dei magistrati e dei dirigenti, per la gran parte dello stipendio, l’IRPEF non la pagano mica… Ed ecco il trucco. Consiglieri regionali e parlamentari prendono un doppio stipendio, o, per meglio dire, una doppia busta paga. L’ha svelato il coraggioso consigliere regionale lombardo Marcello Saponaro, che, rispondendo a una sfida dell’Espresso, ha consentito alla pubblicazione della sua busta paga di febbraio 2010. Dunque Saponaro, in quel mese, ha percepito come consigliere un netto di 3.638,69 Euro. Relativamente poco, perché è la paga base; se uno è capogruppo, ad esempio, prende un’indennità maggiore. Questo spiega perché i gruppi consiliari si moltiplichino come conigli. A questa busta paga se ne aggiunge una seconda, sempre di febbraio 2010, per un lordo di euro 6.696,09 e un netto… identico. Questo perché la seconda busta paga comprende solo trattamento di missione e rimborso spese di trasporto. Poiché si tratta di un rimborso di spese anticipate, questo secondo importo è esente IRPEF. Dove sta la fregatura? Sta nel fatto che i rimborsi sono calcolati in modo forfettario, senza che l’interessato debba dunque esibire documentazione alcuna di spesa. I conti per Saponaro sono stati fatti per la distanza tra Bergamo e Milano, quindi poca roba; ma se un consigliere è residente più lontano, o addirittura in un’altra regione (come capitò nel caso di Stefano Maullu, che era residente addirittura in… Sardegna), sono botte per le casse pubbliche da non ci si credere. Ciò che vale per Saponaro (e tutti gli altri consiglieri) vale anche per i parlamentari, di cui gran parte della grana arriva da diarie e rimborsi. E questi qui pagherebbero il contributo di solidarietà? Bella solidarietà davvero! Non è che su una fettona del loro cospicuo reddito non paghino cotale balzello; non ci pagano proprio una cippa! Sia lode a Saponaro, che almeno ha avuto il fegato di ammettere come va ‘sto sistema schifoso, mentre gli altri vorrebbero darci a bere che sono così virtuosi che si sottopongono, malvolentieri ma si sottopongono, al contributo di solidarietà. Un’ultima domanda per i lettori; ma secondo voi, mentre ci annunciano queste frescacce, questi qui ridono tra di loro? Secondo noi, sì. Fateci sapere la vostra opinione.
Annunci

Lascia un Commento (ogni commento prima di essere visibile dovrà essere moderato dall'amministratore)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 settembre 2011 da in Newsletter n°2 con tag , , , , , .

Categorie

settembre: 2011
L M M G V S D
    Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: